Full text: Studi Vichiani

II. LA PRIMA FASE DELLA FILOSOFIA VICHIANA 
59 
certe aggiunte, poi rifiutate, che faceva nel 1731 alla 
Scienza Nuova 1, ripeteva con leggiere varianti, la stessa 
critica, sul principio che « gli addottrinati non debbono 
ammettere alcun vero in metafisica che non cominci dal 
vero ente, eh’ è Dio ». Ricorda quivi e critica anche Spi¬ 
noza, sforzandosi (con argomenti che dovevano contentar 
poco lui stesso, e più tardi infatti vi rinunziò) di dimo¬ 
strare una reale distinzione tra il mio essere e il vero 
Essere. 
La questione già gli si era presentata nel De antiquis¬ 
sima) quando arditamente asseriva: in Deo meam ipsius 
mentem cognosco; facendo Dio omnium motuum sive cor- 
porum sive animorum primus Auctor. Gli s’era affacciata 
negli stessi termini che a Plotino e a tutti quelli che 
s’eran messi sulle tracce di lui, finché Spinoza non trasse 
col coraggio del genio filosofico la conseguenza necessaria, 
che sola poteva chiarire il gran difetto di quel primus 
Auctor. — Unde mala ? — Vico sente tutta la difficoltà: 
« sed heic illae syrtes, illi scopuli. Quonam pacto Deus 
mentis humanae motor, et tot prava, tot foeda, tot falsa, 
tot vicia ? ». Cartesio che, appena raggiunta la sola realtà 
certa del pensiero, la smarrisce ricascando nel platonismo 
della cognizione intellettuale, che è passiva intuizione 
delle idee oggettive, spiega del pari platonicamente 
l’errore con la volontà: che non si sa poi perché 
non debba essere della stessa passività dell’ intelletto, 
se la sua libertà non importa altro che la possibilità del¬ 
l’errore. La soluzione del Vico è più profonda. Nessuno, 
come insegna il Vangelo di Giovanni, può andare al 
Padre, nisi Pater idem traxerit. E la volontà ? Quomodo 
trahit, si volentem trahit ? Vico aveva accettato e accetta 
la dottrina agostiniana come la più conforme alla so¬ 
1 Pubblicate per la prima volta nell'ed. Nicolini, pp. 242-3, ma 
da lui anticipate nella Critica, Vili (1910), p. 479.
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.