Full text: I problemi della scolastica e il pensiero italiano (12)

6S 
I. I PROBLEMI DELLA SCOLASTICA 
anch’essi certamente momento non trascurabile nello svol¬ 
gimento del pensiero; ma che dal progresso di questo 
non hanno più ricevuto nuove soluzioni, com’è accaduto 
e accadrà a quelli che sono i problemi eterni, i problemi 
veri della mente; anzi hanno perduto ogni significato. 
Di modo che chi tuttavia stima di poter caratterizzare il 
pensiero scolastico per le sue relazioni col domma e con 
la teologia cattolica, si mette con un errore di filosofia 
in condizione di commetterne parecchi di storia della 
filosofia. 
Oggi, e da un secolo, noi intendiamo la filosofia come la 
realtà assoluta dello spirito, la quale pertanto assorbe in 
sé ogni realtà spirituale, ed esclude non solo da sé, ma 
dal mondo che è per lei, tutto ciò che non è filosofia. 
E quando taluno ripete oggi: esperienza e filosofia, o 
fede e scienza, o sentimento e ragione, riaffermando fuori 
della ragione (scienza o filosofìa, che voglia dirsi) una forma 
diversa di spiritualità, egli può dirsi vittima di un’ illu¬ 
sione per non essere entrato nello spirito della filosofia 
moderna, interpretato per la prima volta da Kant, come 
scienza della scienza, e, come tale, autoriflessione, o piut¬ 
tosto, autoctisi. Lo spirito è stato sempre questo ripiegarsi 
su se stesso, e nel ripiegamento porsi, crearsi quale appa¬ 
risce a se stesso. La filosofia moderna gli ha dato la co¬ 
scienza di questa sua natura immanente, e operante, 
com’è naturale, anche nella filosofia anteriore: e s’è costi¬ 
tuita essa stessa, — forma culminante o assoluta dello 
spirito, — coscienza di questa forma, o, ripeto, filosofia 
della filosofia. La filosofia è lo spirito filosofante: e lo 
spirito filosofante è la coscienza o affermazione di se 
medesimo; e però sempre di se medesimo, anche quando 
pare che affermi altro; che non può essere se non l’altro 
affermato dalla filosofia, avente valore per la filosofia, 
rientrante nel quadro, per così dire, della filosofia; e però, 
esso stesso, filosofia.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.